Beta!
Passa al contenuto principale

Titolo: Tramonto

Autore: Gaetano Gargiulo

Data: 1939-06-14

Identificatore: 1939_180

Testo: Tramonto
Un cielo corrusco batte alle mie vene turgide di sangue.
Tutto m’è umano e dolorante:
ma non posso piegarmi
a questa pena
che mi tiene legato
alla mia carnei
uomo.
E m'apro: a questo cielo di tramonto: luce e canto.
È come il sole
— senz'ombre e senza notte — il Poeta.
Gaetano Gargiulo

File: PDF, TESTO

Collezione: Diorama 14.06.39

Etichette: ,

Citazione: Gaetano Gargiulo, “Tramonto,” Diorama Letterario, ultimo accesso il 24 luglio 2024, https://www.dioramagdp.unito.it/items/show/2597.